La salute ha un prezzo, spesso troppo caro

L’alimentazione sana non è solo una questione di scelta, neppure di educazione. Troppo spesso esistono barriere economiche che non permettono l’adozione di comportamenti alimentari salutari e che rendono la dieta bilanciata un lusso per pochi abbienti. L’allarme è lanciato dai ricercatori americani dell’University of  Washington, di Seattle.

Attraverso un’indagine sulle abitudini alimentari di un campione eterogeneo di popolazione e l’analisi della spesa per le distinte categorie di alimenti, gli autori hanno potuto osservare che il consumo di particolari cibi era sfavorito dai prezzi.

 

via obesita.it

Annunci

Percezioni alterate del gusto, la colpa è della dieta

Secondo i ricercatori australiani della Deakin University, gli individui sovrappeso ed obesi non risponderebbero correttamente agli stimoli gustativi dei grassi. Questa condizione, probabilmente legata ad una ridotta sensibilità, sarebbe dovuta consumo abituale di pasti grassi e verrebbe rispecchiata da un minore indice di gradimento, potenzialmente responsabile della recidività nei comportamenti alimentari scorretti.

via obesita.it

 

Dieta Dukan, se prevale l’irrazionale

… Cosa dice questa volta la formula magica? Si tratta di un regime alimentare iperproteico articolato in 4 fasi durante le quali senza limite di quantità possono essere mangiati 100 alimenti tra carni, pesce, uova, prodotti caseari non grassi e proteine vegetali (ovviamente non tutte). Se decidete di intraprendere questo percorso potete dire addio ai carboidrati, nutrienti essenziali per il nostro organismo che non andrebbero mai completamente eliminati. Niente pasta, riso, patate, legumi, frutta e tanti tipi di verdure. Non è dunque un caso che tanti nutrizionisti l’abbiano etichettata come pericolosa!

 

Via corrieredelveneto.corriere.it