Pubblicità e bugie: un binomio davvero irresistibile. Le censure diminuiscono ma le bugie aumentano e sono fuori controllo

Il bilancio annuale delle pubblicità di prodotti alimentari scorrette e ingannevoli è decisamente negativo e non ci sono segnali che lasciano intravedere inversioni di rotta. Anche nel 2013 decine di aziende  presenteranno spot e messaggi per raccontare storie inverosimili e palesi bugie, sicure di concludere tranquillamente l’intera campagna senza incontrare ostacoli.

 

Via ilfattoalimentare.it

Annunci

Junk food: in Inghilterra la pubblicità corre su siti, app, social network. E i bambini ingrassano… | Il Fatto Alimentare

In Gran Bretagna, dove la pubblicità di cibo-spazzatura è vietata durante le trasmissioni televisive rivolte ai bambini, la Children’s Food Campaign (un programma per migliorare l’alimentazione dei più piccoli promosso dall’associazione no profit “Sustain” della British Heart Foundation) ha realizzato un rapporto  sui modi più o meno subdoli utilizzati dai produttori di junk food per reclamizzare i loro articoli ai più giovani. Nell’elenco troviamo: siti internet, personaggi dei cartoon, gadget, applicazioni per smartphone, suonerie, giochini elettronici e fanpage sui social network.

via – Il Fatto Alimentare.

Coca cola a tavola, l’Antitrust avvia un procedimento

“E’ scorretto invitare a consumare la Coca-Cola a tavola”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando l’apertura del procedimento presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, alla quale si era rivolta la stessa Associazione segnalando lo spot del noto colosso americano in onda in questi giorni su tutte le reti televisive e chiedendo di vietarne la diffusione perché giudicato ingannevole.

Help Consumatori – Leggi news.

Il cibo-gioco-moda: una trovata commerciale molto discutibile.

Kellogg’s Edizione Limitata: i cereali per bambini anzi per bambine!

Cavalcando l’onda delle notorietà e “appetibilità” del noto personaggio Hello Kitty, Kellogg’s ha posto in commercio in edizione limitata i Kellogg’s Hello Kitty loops.

Si tratta di cereali per la prima colazione: anellini di avena, frumento e mais aromatizzati alla frutta e arricchiti di vitamine, calcio e ferro.

Continua a leggere